01 Dicembre 2022
Eventi
percorso: Home > Eventi > eventi

Dobbiamo renderci conto: ''che siamo nelle Mani di YHWH'': 03 Ottobre 2022

02-10-2022 / 03-10-2022 - eventi
Dom
02
Ott 2022
Abramo fedele servitore di YHWH Eliezer si rivolge a YAHWEH per scelta della moglie per suo figlio
dove: IN TUTTO IL MONDO SI ANNUNCIA IL NOME DEL PADRE; YAHWEH E DEL FIGLIO, Yahshua; [MOVIMENTO DEL SACRO NOME NEL MONDO]


(I veri Servitori di YAHWEH, ''sa che tutto è nelle mani di YAHWEH''; e tutto sarà messo nelle Sue mani.)


Quell'uomo la contemplava in silenzio, per sapere se YAHWEH avesse o no dato successo al suo viaggio.
(Genesi 24:21)

Abramo mandò il suo servo Eliezer in Mesopotamia in Mesopotamia a cercare una moglie per suo figlio Isacco, in modo che questi non sposasse una donna Cananea, ma una del suo parentado.
Eliezer perciò intraprese un lungo viaggio, recando dieci cammelli e doni per la futura sposa. Le vie di comunicazione de tempo erano tutt'altro che certe. ''Ma Eliezer, fedele servo di Abraamo, aveva affidato le sorti del viaggio nelle mani di YAHWEH. Giunto a Nahor si era posizionato vicino al pozzo, dove le donne andavano ad attingere la sera, ed aveva chiesto un segno a Yahweh: che la fanciulla a cui avesse chiesto da bere si offrisse di abbeverare anche i suoi cammelli. E mentre una fanciulla di nome Rebecca attingeva l'acqua al pozzo, Eliezer la contemplava in silenzio; costui era il servo più anziano di Abraamo, e aveva imparato negli anni quanto Elohim fosse stato fedele col suo signore, perciò sapeva bene che la riuscita del viaggio ''dipendeva solo da Elohim''.
Nel capitolo 24 di Genesi, potete leggere la storia. Yahweh vi benedica a tutti che in qualsiasi decisione, ''PRIMA RIVOLGERSI A YAHWEH, CON PREGHIERA SINCERA''. SHALOM.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie