13 Luglio 2020
Eventi
percorso: Home > Eventi > eventi

LA PAROLA DI YAHWEH PER LA GIORNATA DI OGGI: 24 Marzo 2020 - [Movimento del Nome di Dio nel Mondo]

31-12-2019 / 24-03-2020 - eventi
Mar
31
Dic 2019
Emma
Emma la ragazza salvata da Yahweh, (la foto non e di Emma, ma preso a caso)
dove: IN OGNI LUOGO DEL MONDO MONDO I FRATELLI CELEBRANO YAHWEH (MOVIMENTO DEL SACRO NOME)

´´Yahweh, infatti, ha detto: (Onora tuo padre e tua madre)´´
Matteo 15:4

(Tanti anni fa feci come lavoro il camerieri in una pizzeria, allora chiamata De Lucia (Oggi non esiste più) a Napoli vicino alla grotta vecchia per Fuorigrotta; in quello breve tempo di lavoro o conosciuto una ragazza che era arrabbiata con la mamma perchè scopri che la mamma faceva come mestiere per vivere la prostituta; e quando la partorì la abbandonò; fatta adolescente seppe chi era la mamma, e cosa faceva, questa sua adolescenza che la fece la segnò nel profondo dell´anima. Da quel momento, ha vissuto in una forte ribellione verso i suoi genitori. Credeva in questo modo di liberarsi da ogni giudizio esterno, e di essere uno spirito libero, che faceva quello che voleva... in realtà era legata a una catena molto forte che la rendeva schiava del più feroce padroni: il rancore. Emma in realtà era in guerra con tutto e tutti, principalmente con lei stessa; sola, depressa, un´anima dannata che non conosceva pace nè riposo.
Lei Emma (nome, scelto a caso, non è il suo vero nome) fatta amicizia con me, si confidò di questa brutta storia della sua vita; ma io cercai di fargli comprendere che tutto il male che lei aveva ricevuto, no fu colpa di mamma sua ma da chi sa da quale circostanze terribile, perchè una mamma c´è ne una sola, e che Dio ci ha fatto il dono più bello che potessimo ricevere i nostri genitori, e non possiamo noi scegliere da chi possiamo nascere ma e sempre Yahweh. (allora parlavo di Dio, non conoscevo ancora il nome di Yahweh)
Allora questo facevo giorno per giorno finché dopo un mese che parlavo con lei iniziò a piangere, mi stinse forte a lei e mi disse andiamo da mamma, quando si sono incontrate anch´io mi venne da piangere e cosi che veramente Yahweh iniziava a entrare nel mio cuore.
E vero che da allora o passato da una religione all´altra finchè Yahweh non mi ha illuminato il cuore.
Di Emma so che lei rimase felice con l´amore della mamma che aveva perduta, ma poi ritrovata.
So che da Napoli non ci sono più, però spero che siano sempre con l´amore che solo una mamma possa dare ai propri figli.
Yahweh Elohim possa benedire tutti voi.
SHALOM AlleluYah


DATI GEOGRAFICI
Nazione: Italy
Regione: Campania

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account