01 Ottobre 2020
Eventi
percorso: Home > Eventi > eventi

LA PAROLA DI YAHWEH PER OGGI 08 OTTOBRE 2018

08-10-2018 - eventi
Lun
08
Ott 2018
Davide fu scelto, non per le sue capacità
Davide piccolo pastore, contra Golia un gigante, Ma con la forza di Yahweh vince
dove: IN OGNI LUOGO DEL MONDO MONDO I FRATELLI CELEBRANO YAHWEH (MOVIMENTO DEL SACRO NOME)

(Davide) si scelse nel torrente cinque pietre ben lisce... si diresse verso il Filisteo.
1 Samuele 17:40

C´è qui un ragazzo che ha cinque pani d´orzo e due pesci; ma che cosa sono per tanta gente?
Giovanni 6:9

Preferisco dire cinque parole intelligibili per istruire anche gli altri.
1 Corinzi 14:19

Cinque pietre, cinque pani, cinque parole


Sovente prendiamo a pretesto la nostra mancanza di mezzi o di conoscenza per non svolgere un servizio per Dio. Le situazioni alle quali i versetti si riferiscano ci incoraggiano a non desistere.
- Davide è un giovane pastore: cosa può fare di fronte al gigante Golia che si beffa di Yahweh?
Egli non confronta la sua statura con quella del gigante, e non ritiene che la sua semplice fionda sia un´arma ridicola.
Il suo Elohim (Dio) è un Elohim grande è potente di cui lui ha già sperimentato molte liberazioni.
Scende al torrente e sceglie cinque pietre, e con una di quelle, guidata dalla mano di Yahweh, abbatterà il nemico.
- Migliaia di uomini e donne circondano Yahshua e i discepoli; è l´ora della cena, e questi vorrebbero che la gente andasse nei villaggi vicini a procurarsi del cibo.
Non contano sulla potenza del Figlio di Yahweh, ma quando, seguendo il Suo ordine, fanno sedere la folla sull´erba, assistano al miracolo della moltiplicazione di cinque pani e di due pesci portati da un ragazzino. E tutti sono saziati.

- Cinque parole sono ben poche per una predicazione! Eppure, dice Paolo, se istruiscano e incoraggiano, hanno più impatto di un lungo discorso. Spesso ci rendiamo conto di quanto siamo limitati di fronte ai tanti bisogni che vediamo intorno a noi, ma Yahweh lo sa e ci vuole utilizzare così come siamo, dicendoci, come un giorno a Gedeone: Và con questa tua forza... non sono io che ti mando? (Giudici 6:14); e all´apostolo Paolo: La mia grazia ti basta, perchè la mia potenza si dimostra perfetta nella debolezza (2 Corinzi 12:9).
Perciò cari fratelli non dobbiamo avere paura dei giganti dei grandi professori di teologia, di chi vuole a tutti i costi di diffonder il falso.
ricordiamoci che noi ci guida sempre lo Spirito di Yahweh come ha sempre fatto attraverso i secoli cosi continuerà a fare fino al ritorno di Yahshua il nostro Salvatore.
AlleluYah SHALOM
(Servitore di Yahweh ELOHIM)

Realizzazione siti web www.sitoper.it